Giorgio Manganelli

Giorgio Manganelli (Milano 1922 – Roma 1990) è stato uno scrittore, traduttore, giornalista, critico letterario italiano, nonché uno dei teorici più coerenti della neoavanguardia.
Nel 1964 pubblica Hilarotragoedia, che trasformerà “il miope professore di inglese in un genio”.
Nel 1977 pubblica Pinocchio libro parallelo rilettura e non solo del Pinocchio di Collodi: in particolare “lettura” di tutto quello che è scritto “negli spazi bianchi”.
Con Centuria, cento “romanzi lunghi una pagina”, conquista una visibilità mai avuta prima.
Tra le altre pubblicazioni ricordiamo: Agli Dei ulteriori, Sconclusione, Amore, Salons.

Dello stesso autore

Intervista a Dio